Napoli: ‘Un nuovo anno all’assalto’, Blocco studentesco tappezza di striscioni le scuole della città

Napoli, 15 settembre – Un nuovo anno scolastico è “Un nuovo anno all’assalto”. A prometterlo è il Blocco Studentesco Napoli – il movimento studentesco di CasaPound Italia – che all’alba del 15 settembre ha tappezzato i muri delle scuole di Napoli con decine di striscioni per accogliere gli studenti al loro primo giorno di scuola. “E’ il nostro modo di augurare a tutti gli studenti un ottimo inizio -affermano i militanti dell’associazione – e il migliore per ricordare a tutti che saremo al loro fianco nelle battaglie di ogni giorno”.

“Quest’anno – sottolinea il responsabile provinciale Antonio Mollo – ci impegneremo per far sì che i nostri ragazzi possano avere strutture sempre meno fatiscenti e cercheremo di sensibilizzare il più possibile le istituzioni sull’utilizzo delle energie rinnovabili nelle scuole”.

“I nostri ragazzi continueranno a portare avanti le nostre battaglie – conclude Mollo – La giovinezza al potere è il nostro obbiettivo in questa scuola vecchia che non vuole più rispondere alle esigenze degli studenti”.

Ufficio Stampa Blocco Studentesco Napoli
blocconapoli@hotmail.it

Annunci