Napoli 11-02-2012 Il Blocco studentesco non dimentica i martiri delle Foibe

Anche quest’anno, come di consuetudine , il Blocco Studentesco Napoli ha ricordato i 300 mila i esuli e le 20 mila vittime della pulizia etnica Titina avvenuta negli ultimi anni del secondo conflitto mondiale e nell’immediato dopoguerra.-“Anche quest’ anno il Blocco Studentesco  ha ricordato  il dramma dei nostri fratelli Dalmati e Giuliani uccisi o costretti ad abbandonare le proprie case soltanto perchè italiani” -Afferma Andrea Coppola responsabile del Blocco Studentesco scuole e aggiunge -” sono state varie le iniziative promosse dai nostri militanti all’interno dei licei e degli istituti superiori di Napoli e provincia ,e nella quasi totalità dei casi siamo stati l’unico movimento studentesco a rendere omaggio alle sofferenze delle vittime di questa immane tragedia nonostante l’oscurantismo di alcuni presidi e collettivi di sinistra.” -Le varie e numerose iniziative hanno coinvolto sia le scuole del capoluogo  come il Liceo Vittorini, Il Villari, il Copernico , Il Mercalli, Il  Volta, Il Cuoco , Il Della Porta   , sia scuole della provincia come Il Diaz di Ottaviano, L’Imbriani di Pomigliano , IL Nautico di Torre del Greco , e il Brunelleschi di Afragola,  dove sono state affisse numerose locandine riguardanti la giornata del ricordo e richiesti minuti di silenzio in ricordo delle vittime. Menzione particolrare va fatta al liceo Nobel di Torre del greco dove i militanti del Blocco Studentesco hanno organizzato  per Venerdì 10 Febbraio 2012 la  “Giorno del Ricordo” delle Foibe  nell’Auditorium “Giovanni De Martino”  con la proiezione di un video storico a cura di History Channel   per le classi 5 di tutte le sezioni, accompagnati dai docenti in orario. In fine Il Blocco Studentesco Napoli ha partecipato, assieme ad altre realtà cittadine , all’annuale fiaccolata del ricordo tenuta dal comitato 10 febbraio. – ” Altre iniziative che non si sono potute tenere per motivi logistici il 10 febbraio saranno svolte la prossima settimana “-Aggiunge  Coppola- ” perchè il ricordo di questa tragedia non può essere relegato ad una sola giornata, ma và tenuto acceso ogni giorno nelle menti delle giovani generazioni per dare giustizia alla memoria di tanti Italiani per troppo tempo dimenticati.

 

398490_2715334478837_1121191542_32273644_1135993234_n

407416_2715322358534_1121191542_32273638_1679723776_n

420471_2715351439261_1121191542_32273655_1534113278_n

420665_2715343439061_1121191542_32273650_1497838360_n

423010_2715320198480_1121191542_32273637_951720741_n

diaz

diaz2

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...