Ricordando Walter Spedicato

Walter Spedicato nacque a Novoli il 26 Ottobre 1947. Fu una delle figure più importanti del mondo nazionalrivoluzionario, convinto tercierista e nazionalista europeo. La sua attività politica iniziò con i tumulti del ’68, nelle fila del movimento studentesco di Giurisprudenza, dove si distinse nell’occupazione della facoltà. Dopo l’esperienza universitaria fondò Lotta di popolo, un movimento che all’inizio degli anni ‘70 costituì una valida alternativa alla politica di sistema del MSI. Dopo lo scioglimento di Lotta di popolo nel 1974, Walter, insieme ad altri camerati, gestì la “Libreria Romana”, luogo di incontro e formazione per molti camerati. Qui, infatti, avvenne la riunione che sancì la nascita di “Terza posizione” a cui aderì senza un ruolo ben definito, ma partecipò attivamente all’attività politica anche se fu da subito acceso avversario della lotta armata; il che non gli impedì, per spirito cameratesco, di condividere le peripezie con i camerati di TP e NAR. Nel 1980 a seguito dell’intensificarsi della repressione, venne accusato ingiustamente e per evitare la cattura, scelse la latitanza in Francia. Purtroppo rimarrà in esilio fino alla sua morte nel 1992, avvenuta a Parigi a causa di una malattia alle arterie. Durante i suoi dodici anni di latitanza, ritornò più volte clandestinamente in Italia cercando di rilanciare la dinamica politica. Recentemente in un’intervista, Gabriele Adinolfi lo ha ricordato con una frase significativa di Alain de Benoist, che rappresenta adeguatamente ciò che ha fatto Walter Spedicato: “Chi muore per una causa santa muore in pace anche in terra straniera”.

Delgio.

SP

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...