Non cederemo mai – Leone del Panjshir

• DOVE SONO I LEONI? •

Di fronte allo sgretolamento del governo fantoccio Afghano e alle vili ritirate dei corpi diplomatici dalla capitale, mentre negli aeroporti va in scena il tragico epilogo di una “democrazia”, il Panjshir è l’unico che si prepara a combattere.

Di fronte alla sconclusionata e disarmante ritirata dell’intero Occidente dal suolo di Kabul, le uniche parole di sfida al neonato Emirato giungono da Ahmad Massoud, figlio del Leone del Panjshir, che nell’indomita regione torna a far sventolare la bandiera del padre e giura di dare il proprio sangue pur di non cedere. Mentre tutti scappano con la coda tra le gambe, c’è chi resta fino alla fine.

Noi saremo sempre dalla parte di chi combatte per la sua identità e i nostri cuori vibreranno sempre con chi è pronto a dare la più alta testimonianza di ciò che significa libertà.

Pubblicato da BloccoStudentescoNapoli

Il Blocco Studentesco è l'associazione studentesca di CasaPound Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: